bio

In questa pagina dovrei scrivere dove e con chi ho studiato, dove e con chi ho suonato, quanti dischi ho fatto.
Ma lascio il curriculum per l’ufficio di collocamento!
Diciamo solo che ho suonato un po’ qui e un po’ li…e in nessuno di questi due posti a sufficienza per poter dire quanto necessario.
Ho studiato con questo e quello e anche suonato con questo e quello…ma mi piacerebbe anche dire quanto siano stati importanti i maestri che non ho mai conosciuto di persona e i musicisti con i quali non ho mai suonato.
Mi piacerebbe dire anche cosa ho letto, cosa ho pensato, come sono cresciuto, come sono cambiato.
Ma diventerebbe una autobiografia e quindi cosa troppo lunga.
Alla fine la sintesi di tutto si può avere ascoltando la mia musica.
Quindi non mi resta che dirvi di venire ai miei concerti e procurarvi il mio nuovo CD “THE SECOND APPLE” (Four Edition).

On this page I should write where and with whom I studied, where and with whom I have played, how many records I’ve done.
But I leave the curriculum to the employment office!
Let’s just say I’ve played a bit here and a little them … and in neither of these places enough to be able to say all.
I have studied this and that and also played with him and the other … but I’d also like to say how important were the teachers that I have never met in person and musicians with whom I have never played.
I’d like to also say what I’ve read, what I thought, how I grew up, how I’ve changed.
But it would become an autobiography and this will take too much time.
At the end the synthesis of all you is in my music. Listen!